• Fas Serramenti a La Spezia

    Serramenti, da un secolo

    FAS Serramenti a La Spezia è un’azienda specializzata nella produzione e successiva installazione di serramenti ed infissi di diversa tipologia, con materiali dall’alto profilo qualitativo che spaziano dal legno all’alluminio al pvc, impiegando metodi basati su un know-how tecnico ed artigianale acquisito nel corso di una storia aziendale lunga più di un secolo. 


    Era infatti il 1907 quando veniva fondato il primo nucleo di quella che oggi è l’odierna FAS Serramenti a La Spezia. Era un piccolo laboratorio di falegnameria gestito dal capostitite della famiglia che ne è l’attuale proprietaria, situato in un centro abitato della provincia spezina, Brugnato. Ad averlo avviato era stato Aurelio Gregori, abile falegname, che vi iniziò a produrre mobili interamente lavorati a mano.
    La tradizione artigianale e l’abilità manuale, risalenti a quel lontano 1907, sono ancora oggi due dei punti forti dell’azienda, che ne caratterizzano e distinguono i processi produttivi in termini di qualità, attenzione per le finiture e possibilità di personalizzazione. Una tradizione che, circa venti anni più tardi, nel 1921, sarebbe continuata sopravvivendo all’introduzione dei primi macchinari: con l’entrata in attività dei figli di Aurelio, Eliseo, Carlo e Romeo, la falegnameria si sarebbe espansa e dotata di seghe a nastro e pialle a filo per provvedere alla lavorazione del legno grezzo.


    L’avvento del Secondo Conflitto mondiale avrebbe relegato l’antica Fas Serramenti a La Spezia , come molte altre realtà produttive del territorio, alla quiescenza. Fortunatamente scampati alle perquisizioni naziste, i suoi macchinari sarebbero tornati a produrre a pieno regime nel 1948, appena terminata la guerra, per fabbricare oggetti di prima necessità per la ricostruzione: zoccoli da calzare per le famiglie più povere, carriole per il trasporto di calcinacci e materiali edili. 

  • L’azienda, oggi

    Sarà con l’arrivo degli anni Cinquanta che la Fas Serramenti a La Spezia arriverà ad assumere le dimensioni e le fattezze attuali. Nel generale clima di rinascita dei dorati anni del boom economico, il laboratorio di falegnameria sarà in grado di mettere in atto un’oculata politica di espansione e di rinnovamento dei processi e dei macchinari produttivi. 


    Circa un decennio più tardi, negli anni Sessanta, saranno i nipoti dei primi fondatori, Aurelio, Mario e Franco, cresciuti nel laboratorio, a proseguire l’operato dell’azienda preservandone le caratteristiche di artiginalità, ma al contempo orientando la produzione sulla realizzazione di serramenti e di infissi per l’edilizia.
    La Falegnameria Artigiana Serramenti nascerà proprio per loro iniziativa alla fine degli anni Settanta, ricordando nel nome e nei valori quella che è ormai divenuta una tradizione professionale e famigliare lunga oltre un secolo.
    Negli ultimi Trent’anni l’azienda ha continuato a crescere in termini di dimensioni, innovazioni applicate, numero di realizzazione portate a termine, e di clienti soddisfatti. Ad oggi sono molti gli abitanti della provincia di Genova e di La Spezia ad aver scelto infissi marchiati dall’azienda, prodotti di rilievo per materiali, tecnologia e accorgimenti costruttivi impiegati.
    L’azienda ha incentrato un altro ramo considerevole del suo core business nella vendita di elementi d’arredo per ambienti domestici e per attività commerciali.
    È in grado così di porsi come punto di riferimento sul territorio per una clientela business e privata alla ricerca di prodotti di profilo estetico e qualitativo innegabile.